Dauðr Blog

La nuova cryptomoneta di Facebook: Libra

June 19, 2019

Recentemente, Mark Zuckerberg ha annunciato la nuova cryptomoneta di Facebook, chiamata Libra. Vediamo insieme cos’è.

A cosa stai pensando?

Foto di Joshua Hoehne su Unsplash

Libra, la nuova cryptomoneta di Facebook

La missione di Libra è semplice e chiara:

Una semplice moneta globale e un’infrastruttura finanziaria che rafforzi miliardi di persone.

Libra è una stablecoin, questo significa, a differenza del Bitcoin, non ha volatilità ma il suo valore è mantenuto stabile mediante una riserva di asset reali. Con Libra, Facebook creerà anche una nuova associazione, la Libra Association, con lo scopo di regolare la crescita della stessa Libra. Questi sono i 27 membri fondatori:

Pagamenti: Mastercard, PayPal, PayU (Naspers’ fintech arm), Stripe, Visa
Tecnologia e negozi: Booking Holdings, eBay, Facebook/Calibra, Farfetch, Lyft, MercadoPago, Spotify AB, Uber Technologies, Inc.
Telecomunicazioni: Iliad, Vodafone Group
Blockchain: Anchorage, Bison Trails, Coinbase, Inc., Xapo Holdings Limited
Capitale di rischio: Andreessen Horowitz, Breakthrough Initiatives, Ribbit Capital, Thrive Capital, Union Square Ventures
Organizzazione senza scopo di lucro e istituzioni accademiche: Creative Destruction Lab, Kiva, Mercy Corps, Women’s World Banking

Facebook proverà a estendere questa lista fino ad un totale di 100 membri prima del rilascio ufficiale, pianificato per la prima metà del 2020.

Come iniziare con il network di Libra

Il network di Libra è basato su smart contracts, come Ethereum e usano la metodologia proof of stake chiamata Byzantine Fault Tolerant (BFT), la stessa che usa NEO. Ho scritto anche un articolo con una piccola guida per sviluppare una testnet in locale sul tuo computer e a familiarizzare con il network di Libra.

Il linguaggio di programmazione Move

Insieme a Libra, Facebook rilascerà anche un nuovo linguaggio di programmazione: Move.

Questo linguaggio di programmazione permetterà agli sviluppatori di implementare smart contracts personalizzati per questo nuovo ecosistema. Ci sono due importanti parti fondamentali che appariranno in quasi tutti gli script transazionali: i tipi di risorsa LibraAccount.T e LibraCoin.T. LibraAccount è il nome del modulo, mentre T è il nome della risorsa dichiarata da quel modulo. Questa è una classica naming convention in Move; la risorsa principale dichiarata da un modulo è tipicamente chiamata T.

Riporto un esempio preso dal sito di Move:

// Semplice esempio di un pagamento peer-to-peer

// Usa il modulo LibraAccount pubblicato nella blockchain all'indirizzo dell'utente
// 0x0...0 (con 64 zeri). 0x0 è un'abbreviazione a cui l'IR si riferisce
// 256 bits (64 cifre) aggiungendo gli zeri meno significativi
import 0x0.LibraAccount;
import 0x0.LibraCoin;
main(payee: address, amount: u64) {
  /*
    Il bytecode (e di conseguenza l'IR) hanno tipi locali. Lo scope di
    ogni locale è l'intera procedura. Tutte le dichiarazioni delle variabili locali devono
    trovarsi all'inizio della procedura. Dichiarazioni e inizializzazioni delle
    variabili sono operzioni separate, ma il verificatore del bytecode impedirà
    tutti i tentativi di usare una variabile non inizializzata.
  */

  let coin: R#LibraCoin.T;
  /*
    La parte R# sopra è una delle due annotazioni disponibili: R# e V#
    (abbreviazioni per "Resource" e "unrestricted Value"). Queste annotazioni
    devono essere uguali al tipo dichiarato (per esempio, il modulo LibraCoin
    dichiara `resource T` o `struct T`?).
  */

  /*
    Acquisci una risora LibraCoin.T con un valore `amount` dall'account
    pagante. Questo fallirà se l'account ha meno Libra del valore richiesto.
  */
  coin = LibraAccount.withdraw_from_sender(move(amount));
  /*
    Sposta la risorsa LibraCoin.T nell'account `payee`. Se l'indirizzo `payee`
    non esiste, questo step fallirà.
  */
  LibraAccount.deposit(move(payee), move(coin));

  /*
    Ogni transazione deve finire con un `return`. Il compilatore non aggiungerà niente di strano, com `return` mancanti, ad esempio.
  */

  return;
}

La Libra Association

La Libra Association avrà la sua sede a Ginevra, in Svizzera (considerata dai membri fondatori uno stato neutrale, ideale per questa nuova moneta “neutrale”).

La Libra Association è un’organizzazione svizzera senza scopo di lucro ed indipendente con la missione di dare forza a miliardi di persone tramite la creazione di una semplice moneta globale e un’infrastruttura finanziaria. L’Associazione è formata da nodi di validazione del network di Libra. Inizialmente, questi saranno: compagnie globali, enti ad impatto sociale e istituzioni accademiche - i membri fondatori dell’Associazione. Eventualmente, l’Associzione includerà tutti gli enti che operano come un nodo di validazione e possiedono abbastanza quote di Libra.

Calibra: il portafoglio per Libra

Facebook creerà anche un portafoglio per Libra, chiamato Calibra.

Calibra

Calibra è

una sussidiaria di Facebook che ha lo scopo di offrire servizi finanziari che aiuteranno le persone ad accedere e a partecipare al network di Libra.

Calibra è ancora alle prime fasi di sviluppo, il suo rilascio è pianificato per il 2020, per questo l’esperienza d’uso potrebbe cambiare significativamente da qui al rilascio, ma come possiamo leggere dal comunicato ufficiale:

Fin dall’inizio, Calibra permetterà ai propri utenti di inviare Libra a qualsiasi persona che sia dotata di uno smartphone, semplice e veloce come inviare un SMS ad un prezzo che si avvicina a zero. E, nel tempo, speriamo di offrire servizi addizionali per le persone e le aziende, come pagare bollette premendo un tasto, comprare un caffè fotografando un codice o prendere un mezzo pubblico senza il bisogno di portarti dietro contanti o abbonamento.


Do you want to be updated when new articles are being published?

Join the newsletter! 😎

Michele Da Rin Fioretto
Written by Michele Da Rin Fioretto a freelance web developer that works in Italy and in the world.
His main area of expertise are Angular, React, Firebase & Serverless Architectures
You can also find him on
Michele Da Rin Fioretto Facebook link
Michele Da Rin Fioretto LinkedIn link
Michele Da Rin Fioretto Github link
Michele Da Rin Fioretto Instagram link
Michele Da Rin Fioretto Twitter link